27 aprile 2015

Viaggi | Marrakech e Cape Town nella Top 10 del 2015 secondo i Travelers' Choice Awards

TripAdvisor ha annunciato i vincitori dei Travelers’ ChoiceTM Destinations awards 2015...


Roma si aggiudica la palma d’oro a livello nazionale classificandosi anche nella top 10 europea,

24 aprile 2015

Expo 2015 | Zambia "Vieni, produciamo cibo insieme"

Dopo essere stato dichiarato come il paese più pacifico d'Africa lo Zambia presenta il tema di Expo...


Il concept

Il popolo zambiano è noto per il suo calore e la sua generosità. È motivo d’orgoglio saper accogliere

21 aprile 2015

Natura: I 10 parchi africani più belli

Ecco una lista dei dieci parchi nazionali africani più famosi...


Quando si pensa all’Africa, nella mente prendono vita le immagini delle immense distese selvatiche,

17 aprile 2015

Mostra: al Mudec di Milano le infinite emozioni d'Africa fino al 30 Agosto

Nasce il MUDEC, Museo delle Culture di Milano, dedicato alle culture del mondo...


Prima istituzione del genere in Italia, che finalmente ci allinea a realtà internazionali che, da molti

14 aprile 2015

Robben Island: dove iniziò la leggenda di Mandela

Robben Island suscita nei visitatori un’emozione intensa e struggente, che li colpisce nel più profondo del cuore. Una vera e propria ‘università della lotta per la libertà’ che laureò, tra gli altri, il leader carismatico della democrazia sudafricana...


Dei suoi 95 anni di vita, quasi un terzo – 27 anni – Nelson Mandela li ha trascorsi nelle carceri

10 aprile 2015

Rilancio del turismo in Senegal: soppresso il visto turistico e meno tasse aeroportuali

Il presidente Macky Sall ha annunciato la decisione di abolire, a partire dal 1° maggio prossimo venturo, l’obbligo di dover ottenere un visto d’ingresso per i turisti e gli uomini d’affari che entreranno nel paese.


La soppressione del visto d’ingresso – introdotto nel 2013 a un costo di 50 euro – s’inserisce nel

Tanzania, la denuncia di Action Aid "land grabbing mascherati da progetti umanitari"

Nel distretto nordorientale della Tanzania, 1300 agricoltori della comunità contadina dei Bagamoyo, stanno subendo l’esproprio forzato delle proprie terre per fare posto a coltivazioni di canna da zucchero della multinazionale svedese «EcoEnergy». Il progetto, che prevede lo sfruttamento di oltre venti mila ettari di terreno, è stato dato in locazione all’azienda per i prossimi 99 anni dal Governo della Tanzania...


Il nuovo caso di land grabbing - letteralmente «accaparramento della terra» – viene denunciato

08 aprile 2015

Harambee, un Africa positiva. Ecco il concorso...

Le cronache di questi mesi sono piene di fatti drammatici legati all’Africa, in tutti i suoi aspetti; e la legge dell’informazione fa sì che si privilegi sempre il lato negativo della realtà, facendo passare in ombra tutto ciò che invece di positivo avviene, in uno sforzo oscuro e quotidiano. Ci sembra allora che meriti parlare di un’iniziativa, ormai giunta al suo sesto anno di vita, che punta alla reale integrazione, convivenza, dialogo.


Harambee Africa International onlus lancia il VI Premio Internazionale “Comunicare l'Africa”

03 aprile 2015

Lo spettacolo dell'Africa vista dall'alto

Il celebre fotografo americano George Steinmetz ci porta alla scoperta dell'Africa vista dall'alto con un incredibile selezione di foto. Da non perdere...


Le gambe di George Steinmetz penzolano dall'imbracatura del suo parapendio a motore a circa

02 aprile 2015

Rotts Up: la "tenda orto" che combatte la siccità

Roots up è la copertura low cost che aiuta gli agricoltori etiopi a coltivare gli altipiani che ogni anno perdono valore per la siccità sempre più frequente...


ROOTS UP è il progetto per una tenda economica che permette di coltivare un piccolo orto