22 ottobre 2014

OMS: fine del virus Ebola in Senegal

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato ufficialmente la fine dell'epidemia di Ebola in Senegal e si congratula con il paese per la sua diligenza per fermare il virus.


Il primo caso sospetto di Ebola in Senegal è stato confermato lo scorso 29 Agosto: un giovane
uomo arrivato a Dakar proveniente dalla Guinea dove era stato in contatto diretto con un paziente infetto.

La risposta del Senegal è un buon esempio di cosa fare quando ci si confronta con un caso importato di Ebola. Il governo, sotto la guida del presidente Macky Sall e il ministro della saluta, Dr. Awa Coll-Seck, ha reagito rapidamente per fermare la diffusione della malattia.

Il piano di risposta del governo è stata di pianificare l'identificazione dei 74 contatti stretti del paziente per eseguire dei test rapidi, una maggiore sorveglianza per molti punti d'ingresso del paese e le campagne nazionali per la sensibilizzazione del pubblico.

Il 5 settembre le analisi dei campioni prelevati dal paziente e i suoi contatti hanno dato esito negativo indicando che il rischio non coesisteva. Il Senegal, per prevenzione, ha comunque mantenuto un livello di allerta di 42 giorni, due volte il periodo massimo di incubazione della malattia al fine di individuare i casi di infezioni, al momento, nulli.

Fonte: www.who.int - Organizzazione Mondiale della Sanità, 17 Ottobre 2014